Utente 369XXX
Buongiorno dottori, innanzitutto complimenti per il sito. Volevo chiedere una cosa: in data 18/12/17 sono stato operato per stenosi e fimosi. Per l'intervento di stenosi non ci sono problemi e sto recuperando, mentre per la fimosi mi hanno operato praticando, credo, una circoncisione totale. Ora, fino a ieri circa, ho sempre avuto edema e gonfiore, che giorno dopo giorno diminuiva. Da ieri, a me pare, sembra sparito l'ultimo gonfiore, e il glande di fatto non è più coperto ma completamente scoperto ora (prima era sempre un po' coperta). L'unica cosa mi procura dolore e fastidio una sorta di "anello" di gonfiore che si è creato alla base del glande, in corrispondenza della ferita dove mi hanno cucito, per intenderci. È normale?? Se si, per diminuire dolore e gonfiore, posso usare della cortison chemicetina? (Sto anche effettuando una cura di doxiciclina per acne)

Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci con creme e/o pomate medicate; è giunto forse il momento di risentire ora in diretta il chirurgo, l'urologo che l'ha operato.

Sarà lui che, dopo attenta rivalutazione diretta della sua ferita, le indicherà poi l'iter terapeutico corretto da seguire.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 369XXX

Dottore la prego mi dica cosa fare! Il gonfiore è aumentate e sto in Spagna, non posso contattare il mio medico! Incomincia anche a fare male.... e oggi devo anche preparare un esame per domani! Sto nel panico più totale!

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se dolore importante ed acuto anche in territorio spagnolo esistono delle strutture sanitarie per le emergenze.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com