Utente 424XXX
Buongiorno, mi rendo conto che probabilmente tanti lamentano i miei stessi sintomi post operatori, ma ho bisogno di qualche rassicurazione. Sono un ragazzo di 23 anni e ieri mi hanno operato di fimosi. Siccome ci sono nato il glande è sempre stato coperto e ora avverto un forte fastidio di ipersensibilità (appena lo sfioro salto come una molla) anche all’interno della garza. Sicuramente non posso pretendere che questo problema si risolva da un giorno all’altro, ma quanto ci metteró a non saltare tutte le volte che me lo sfioro? Poi per quanto riguarda la circoncisione stessa mi hanno messo numerosi punto tutto intorno (ora è gonfio e nemmeno riesco a vederli) ma durante la notte ho numerose erezioni notturne che mi svegliano dal dolore, non corro il rischio che i punti si stacchino prematuramente? E se si, c’e qualche accorgimento che posso adottare per evitarè ció? Ringrazio per l’attenzione, in attesa di una risposta. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
alla sua età eviterei farmaci che inibiscano l'erezione notturna, cmq sappia che se salta un punto non e' poi un problema irrimediabile anzi e' facilmente rimediabile.Il gonfiore nei primi giorni e' qusi inevitabile.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Gent.le dott. Mallus, allora mi rassegneró in questi giorni a soffrire un po’. Per quanto riguarda il dolore che comunque c’è ed è costante (di tanto in tanto si fa sentire più acuto) posso prendere qualche antidolorifico, tipo ibuprofebe o cose simili? La ringrazio per la sua cortese attenzione

[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
si curamente si
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente 424XXX

Buongiorno, mi ritrovo a scrivere qui in quanto al 9 giorno post operazione mentre cambiavo la garza mi è uscito un rivolo di pus sotto pelle e spremendo mi sono accorto di una bella infezione in atto, in effetti avevo dei dubbi sulla forma e consistenza del gonfiore, che si presentava irregolare e duro al tatto, fatto sta che chiamando la guardia medica e parlandoci al telefono mi ha detto di prendere antibiotici per 5 giorni e pulire con betadine e acqua sterile, e di andare avanti a medicare anche per i giorni futuri, al contrario di quanto mi aveva detto il chirurgo ovvero di medicare solo per 3 o 4 giorni, volevo avere qualche pare siccome sono un po’ preoccupato

[#5] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
in mancanza di un esame obiettivo e' assoluyamente impossibile dirLe e darLe pareri.Se ha dubbi su quanto rilevato dalPS si ricolga al chirurgo che la ha operata.

Cordialmente
Dott.Roberto Mallus