Utente 485XXX
Buonasera,

Scrivo poiché son abbastanza preoccupato per quanto riguarda un fastidio al testicolo sinistro.

Mi sono recato in pronto soccorso martedì spiegando il fastidio che sento (scroto allungato, e peso al testicolo stesso).
Mi hanno detto che è tutto ok e mi hanno pure effettuato un'esame
(eco, penso eco doppler siccome si vedeva circolare il sangue).

Però non contento son andato direttamente dall'urologo venerdì, il quale a visto l'epididimo infiammato, tramite ecografia, perciò mi ha prescritto antibiotici e antidolorifici i quali sto assumendo
Ho specificato anche a lui che ho lo scroto abbassato rispetto alle altre volte, ma mi a risposto che è normale.

Sono preoccupato per questa cosa, può essere che l'infiammazione all'epididimo causi questa cosa?

(Ps; quando lo scroto è abbassato è leggermente più freddo)
Alla mattina appena sveglio ho notato che lo scroto è normale.. poi alla sera invece scende..

Allegherei fotografie in merito, ma non vorrei esser indiscreto, nel caso posso allegare

In attesa, cordialmente


Omar

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore
Considerati pochi giorni di terapia aspetterei di terminare l'assunzione dei farmaci. I dolori testicolare richiedono a volte del tempo per risolversi completamente. Se non dovssse passare la sintomatologia sarebbe opportuna una rivalutazione mediante esecuzione di ecografia doppler dei vasi spermatici, urinocoltura e spermiocoltura. Essendo stato sottoposto ad una ecografia in pronto soccorso e a due visite specialistiche mi sento di tranquillizzarla escludendo malattie di elevata gravità .
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Egregio Signor Dottore,

Il fatto che lo scroto si allunghi così tanto può esser dovuto a questa infiammazione?

sisi, certamente terminerò la cura


(Ps: una visita al pronto soccorso e una presso l'urologo)