Utente 386XXX
Buonasera dottori..
Al mattina la mia urina ha un colore giallo forte,quasi ambra o arancione,nelle urine successive torna ad avere un aspetto più chiaro,poi la sera ritorna ad avere un aspetto più giallo ambra..le ultime analisi fatte circa un mese fa non hanno riscontrato nulla a parte un po di muco ma il medico ha detto che era normale..di notte non bevo così tanto,magari mi capita di alzarmi per bere ma non tanto comunque,neanche durante l'arco della giornata bevo molto,penso non arrivo neanche ad 1L di acqua al giorno..
Ho sofferto di calcoli ad ottobre,calcolo che poi ho mandato visto che non si riscontra più nelle ecografie e le urine non hanno cristalli,non ho avuto neanche più coliche..
Comunque mi chiedevo se quelle urine di quel colore sono nornali o devo fare altre analisi alle urine,anche se le ho fatte più o meno un mese fa

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci scrive sembrano corrette le indicazioni cliniche, da lei ricevute, e quindi deve aumentare l'assunzione di liquidi , in particolare acqua poi, se il problema permane, bene risentire in diretta il suo urologo e con lui decidere se utile ripetere le valutazioni sulle urine ed eventualmente fare anche un'indagine ecografica delle vie urinarie.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Adesso sembrano migliorate,sono molto più chiare anche al mattino

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, monitorizzi la situazione!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 386XXX

In linea di massima potrebbe trattarsi di un infiammazione?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certamente, non la si può escludere al 100% anche se molto improbabile.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 386XXX

Lei esclude qualcosa di grave grave?..
Spesso urino bianco ogni 1 durante la giornata anche se sete non ne ho,poi dopo un bagno caldo ritorno ad urinare normalmente..Non capisco se problema di temperatura esterna

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Come già dettole, da questa prospettiva, difficile darle delle indicazioni precise e si ricordi comunque che solo la visita medica specialistica in diretta rappresenta lo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com