Utente 497XXX
Salve a tutti, ho 21 anni, lavoro in un azienda chimica, faccio sport. Ho effettuato l'esame citologico delle urine al lavoro e riporto qua sotto l'esito degli esami:

Citologia su strato sottile di liquido urinario comprendente abbondanti detriti cellulari, granulociti, cellule squamose e cellule uroteliali singole prive di caratteri atipici.
Le conclusioni diagnostiche somo che il quadro citologico rivela la presenza di una flogosi moderata.

Nelle scorse settimane ho effettuato anche l'ecografia scrotale per un fastidio che continuavo a sentire dai fianchi verso il testicolo ma l'esito dell'ecografia è stato che è tutto nella norma.

La diagnosi dell'esame citologico cosa può significare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
In assenza di sintomi particolari, il risultato di questo esame citologico delle urine è difficilmente interpretabile. Le diremmo di ripetere tra alcune sttimane, durante le quali si impegnerà a bere due litri d'acqua al giorno.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing