Utente 503XXX
Buongiorno,
da circa tre giorni sto rilevando del sangue/emoglobina nelle urine tramite combur test che mi hanno consigliato di fare ogni 2-3 mesi per una pregressa e sospetta proteinuria.
Il test è risultato positivo fieno a ieri mattina, ieri pomeriggio è risultato negativo, ma purtroppo questa mattina è tornato positivo un'altra volta.
La cosa mi sta allarmando e non poco, tuttavia in data 10/07/18 ho effettuato, per altri motivi, un'ecografia e l'esito era normale: reni, vescica e prostata nella norma nonostante a un'eco precedente di qualche mese mi fosse stata riscontrata una idronefrosi di primo livello e una cisti renale al rene sinistro.

Ho consultato un'urologa amica di famiglia che mi ha consigliato di fare un'esame delle 24h tra un mese, anche per verificare la eventuale presenza di proteine (negative al combur test), dicendomi che banalmente potrebbe essere anche un po' di renella di cui io non mi accorgo che potrebbe andare a lesionare leggermente le vie urinarie.

Per quanto concerne il sangue/emoglobina, non ho dolore al basso ventre, impellenza nell'urinare, nè bruciore durante la minzione o l'eiaculazione.

Chiedo un parere o un consiglio per stare tranquillo dato che domani devo partire e non sarò a casa prima di un mese.

Grazie mille, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni della sua amica urologa, eventualmente aumenti l'assunzione quotidiana di acqua ed elimini dalla sua dieta cibi piccanti, cibi in scatola, cioccolato, uova, formaggi stagionati e simili; lo stesso vale per le bevande come il caffè, il tè,le bibite gassate od alcoliche.

L'ecografia alle vie urinarie negativa, già fatta, è tranquillizzante continui comunque a seguire in diretta sempre le indicazioni urologiche che le darà la sua amica.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Grazie mille dottore,
seguirò i suoi consigli nella speranza che il dato si negativizzi.
Partirò sempre con molta agitazione, ma il suo parere è stato davvero prezioso.

Le porgo i più cordiali saluti.