Utente 283XXX
Buongiorno a tutti...1 annetto fa ho iniziato ad avere dei fastidi e bruciori ai testicoli che però successivamente mi sono passati,in questo lasso di tempo mi sono recato da 3 urologi e fatto 2 ecocolordoppler e non è risultato varicocele ma solo leggera infiammazione della coda dell'epididimo che poi è passata.Credevo di avere varicocele in quanto sento una vena affianco all'epididimo(non dentro),ma sulla superficie del testicolo che decorre accanto l'epididimo e qualche altra venuzza,ma il medico mi ha detto che è normale sentire delle vene superficiale sul testicolo...detto questo volevo avere conferma anche da voi se sentire alcune vene superficiali possa essere normale o meno perché sinceramente mi sembra strano,premetto che sul funicolo non c'è nessun rigonfiamento neanche sotto sforzo e anche gli episodi mi sembrano essere apposto,ci sono solo delle venuzza molto sottili al lato del testicolo è una che decorre accanto l'epididimo....vi ringrazio in anticipo e vi auguro buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente lei fa riferimento a vene superficiali dello scroto, che nulla hanno a che vedere con il funicolo, l’epididimo ed il testicolo, Si tratta di rilievi assolutamente privi di significato.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 283XXX

Salve dottore... innanzitutto vi ringrazio per la risposta,volevo però specificare che non sono vene della pelle dello scroto ma si trovano proprio sulla superficie del testicolo
,lei fa riferimento a vene della pelle dello scroto?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
A distanza non è possibile giudicare, comunque se un nostro Collega ha già valutato direttamente, rilevando una situazione non problematica, diremmo che non sia il caso di preoccuparsi ulteriormente.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 283XXX

Vi ringrazio di nuovo e capisco la difficoltà a poter effettuare delle valutazioni...ma volevo capire in condizioni di normalità(senza varicocele) è possibile avvertire delle piccole vene sulla superficie del testicolo?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Sulla superficie del testicolo non decorrono vene importanti o normalmente palpabili, ma vi possono essere altri tipi di irregolarità palpabili, prive di qualsiasi significato patologico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 283XXX

Ho capito e vi ringrazio di nuovo per la pazienza...un'ultima domanda, è normale avvertire il funicolo spermatico meno consistente da sdraiato rispetto a quando si è in piedi?

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
E' normale, poiché anche in assenza di un vero e proprio varicocele vi può essere un minimo di reflusso venoso tale da dare maggiore consistenza al funicolo spermatico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
Utente 283XXX

Ho capito,grazie mille e buona giornata