Utente 655XXX
Bongiorno. Da un paio di mesi ho hotato la comparsa di una pallina dura alla base del glande e di preciso nel solco balano prepuziale a destra del frenulo. Non mi mai dato molto fastidio ma nelle ultime 24 ore è aumentata di volume alkungandosi e mi da un lieve bruciore e dolore alla pressione. Posso fare delle irrigazioni di acido borico in attesa di trovare uno specialista disponibile dopo il ferragosto? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non crediamo che i lavaggi con l'acido borico (che ci pare anche un provvedimento del passato remoto ...) potrebebro darle alcun vantaggio. Le raccomandiamo invece di non indulgere nel "tormentare" la parte, poiché potrebbe essere la sua insistenza a creare fastidio. Si faccia poi vedere da uno specialista, quando possibile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 655XXX

La ringrazio per la risposta. Solo un ulteriore chiarimento. Cosa mi consiglia di usare per l'igiene quotidiana? Attualmente uso un detergente a base oleosa perché soffro di lichen scleroatrofico per il quale applico anche una crema idratante.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Va benissimo così, non faccia pasticci.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 655XXX

Egregio dottore scusi se approfitto ancora della sua disponibilità. Quest'oggi durante le normali operazioni di pulizia mi è uscita una discreta quantità di pus e acqua lucida con riduzione del gonfiore e del bruciore. In farmacia mi hanno consigliato di applicare gentalyn beta e lavarmi delicatamente. Posso andare avanti così in attesa della visita? Grazie e buon ferragosto

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Probabilmente il tutto si è già risolto spontaneamente, come fose ci si poteva attendere, e se entro qualche giorno non vedrà più nulla non avrà neanche bisogno dell'urologo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing