Utente 411XXX
Buonasera, scrivo per comprendere le cause di questo problemino. Da qualche mese a questa parte noto un'erezione scadente anche in presenza di stimoli, a cui a volte segue anche un sanguinamento Delle gengive e pochissime volte ma comunque presenti, un senso di lieve mancamento dovuto all'erezione o all'atto sessuale o autoerotico, specie in fase di picco emotivo. Onestamente ho fatto degli esami cardiologici ma anche RMN encefalica per altre cause e visita urogenitale con nessuna causa organica, unico consiglio di monitoraggio della pressione sanguigna che è comunque normale (al massimo leggermente bassa). Questa cosa un po' mi turba perché non ne comprendo la causa come non comprendo questi sanguinamenti gengivali in queste circostanze. Sono un soggetto comunque ansioso ma non posso dire con certezza che il problema sia quello, considerato che non posso essere permanentemente ansioso (e me ne accorgo). Cosa ne pensate? Grazie..

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se il suo andrologo di fiducia ha escluso possibili ed eventuali problemi organici allora bisogna sentire in diretta anche un bravo psicologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Molto sintetico, diretto e cordiale. Grazie. Le dico in più che farò una terapia cognitiva comportamentale ad approccio umanistico integrato a seguito di un periodo di stress da videoterminale ma mi chiedo se questo problema, anche a spina staccata, può influenzare la sfera sessuale e sentimentale a tempo indeterminato.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"... può influenzare la sua sfera sessuale e sentimentale generalmente a tempo determinato.”

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com