Utente 505XXX
Salve,
Vi scrivo per chiedere un consulto su una situazione che risulta essere svilente e opprimente.
Ho 23 anni e da qui a quattro settimane, più o meno, ho problemi di erezione. Più precisamente perdo l’erezione idonea ad un rapporto soddisfacente proprio durante l’atto, mentre durante i preliminari ottengo sempre l’erezione ottimale per il rapporto.
Tutto questo ovviamente mi porta a vivere la mia vita sentimentale con estremo disagio, arrivando addirittura a temere di avere un rapporto, visto la situazione di disagio che si viene a creare.
Ci tengo a specificare che con la mia partner non ho nessun problema, ci troviamo in ottima sintonia e in questa situazione si è dimostrata molto comprensiva.
Non reputo la mia vita stressante, anzi, mentre durante l’anno ero preso da lavoro e sport, l’estate la passo senza far praticamente nulla e proprio in questo periodo sono sorti questi problemi.
Penso sia utile aggiungere che non ho malattie congenite nè problemi simili in famiglia, non faccio uso di sostanze stupefacenti, bevo sporadicamente alcolici e fumo dalle 10 alle 15 sigarette al giorno.
In attesa di una Vostra risposta, vi porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la sua situazione clinica richiede sicuramente una attenta e precisa valutazione clinica con un esperto e bravo andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com