Utente 445XXX
Gentili dottori sono un ragazzo di 36 anni ho gia effettuato altre domande qui sempre su argomento di disfunzione erettile.inizio ponendo domande per avere un vostro parere .la continua masturbazione per ricercare un erezione forte mentre la si fa può portare essa stessa a erezioni poco forti e assenti?perché io questi ultimi giorni alla ricerca di una buona erezione sto facendo la masturbazione più che per piacere per prova ma l erezione non è buona,mi chiedevo quindi se ejaculando tante volte anche due al giorno può portare a erezioni più deboli causa calo del testorene?poi chiedo se secondo voi è possibile un inizio di eiaculazione precoce perché mentre mi masturbo a volte non faccio in tempo a controllare ed ad avere per un po un erezione ,anche se media ,che vengo.Questo non mi era successo mai mentre in questi giorni cosi mi sta succedendo,ho erezioni abbastanza buone la.mattinaa il pene appena sveglo è rigido .Questo può escludere qualche patologia?premetto che con.mia moglie ultimamente riesco ad avere buoni rapporti grazie a una terapia di cialis 5 mg una volta al giorno che faccio per 4-5 giorni e che poi interrompo in quel periodo coperto da cialis 5mg ,e anche due tre giorni dopo, ho erezioni molto vigorose anche con masturbazione che.Comq di solito nella masturbazione sono presenti anche quando.la pasticca non la prendo.Però ora dopo 8 giorni che non prendo cialis 5mg anche.nella masturbazione riscontro problemi con erezione floscia e debole ,ed è la prima volta nellaquesto masturbazione o comq mi succede di rado di masturbazione masturbarsi a pene moscio,questo mi ha fatto scattare una preoccupazione Non vorrei diventare dipende da.una pillola anche perché magari col tempo avrò bisogno di dosi sempre maggiori e non.mi andrebbe...premetto che fumo anche se non tantissimo e sono in sovrappeso e non pratico attività fisica anche se ultimamente sto camminando.molto ,ma praticamente da sempre e tipo due o tre anni fa mai avrei pensato di ricorrere al cialis un consiglio mi aiuterebbe grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore

ho l'impressione che ci sia un po' di confusione nelle sue asserzioni
può essere normale avere un pene non adeguatamente rigido da poter penetrare in vagina e potersi mantenere adeguatamente rigido per un tempo,accettabile, per un rapporto soddisfacente.
Spesso in questi casi la mattina, con la vescica piena, si possono avere erezioni migliori.
la masturbazione non migliora la qualità della erezione, una masturbazione eccessiva potrebbe essere negativa per i rapporti sessuali
si faccia vedere da un andrologo che possa analizzare tutti gli aspetti emotivo-psicologici, neutorogici, vascolari arteriosi e venosi che stanno alla base di una buona erezione
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie perper la risposta .da un urologo da cui sono andato a visita mi è stato detto che se la pasticca da 5mg di cialis funziona allora non ho problemi di tipo fisico...ma non lo so...Io senza pasticca ora mi sento Non in grado di affrontare un rapporto e questi giorni sto tentando attraverso la.masturbazione di testare la.niaSi erezione....fallendo perché non è buona come erezione è media...Questo non mi era mai successo...forse più provo più non riesco ad averla questa vendetta erezione...la.mattina Comq con o ssenza cialis mi sveglio col pene eretto questo può escludere probelmi fisici in un certo senso?ultima domanda ...il testosterone si perde ogni.volta che si ejacula.e ho letto che il testosterone serve anche per. L erezione,.quindi più volte mi.masturbo avendo.un orgasmo ,meno avrò erezioni forti?grAzie per l attenzione