Utente 422XXX
Gentili Dottori
ho 50 anni e vorrei cortesemente una vs. opinione sul da farsi nel mio caso. il 21 sett scorso mi sono recato presso un urologo in privato poiché da tempo ho quello che l'urologo stesso ha riscontrato cioè "aderenza balano prepuziale nella parte dorsale del glande così facendo ho potuto anche eseguire un esame prostatico (vista l'età). l'insorgenza della "malattia" si è rilevata in età adulta, sino ai 45 anni non c'era nulla di anormale. la cosa non mi da fastidio ne dolore ma andava vista da un medico.
la cosa che mi lascia perplesso è che secondo il medico, persona che lavora in una struttura riconosciuta e ad alto livello, mi propone di inserirmi in lista d'attesa per un intervento di "scollamento", che non è però riconosciuto dalla sanità pubblica reg. Veneto e quindi deve essere a pagamento.
La domanda è ovvia : potete confermare? al di là dei costi, che ringraziando la sorte possono non essere un problema, ci sono altre soluzioni?

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
A me risulta che questa patologia e il relativo trattamento sia previsto dalla sanità pubblica: Classe 649 - Altri interventi sull'apparato genitale maschile; 6493 Liberazione di sinechie peniene. Ci sappia dire.
Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Grazie.

[#3] dopo  
Utente 422XXX

Salve rispondo al gentil.mo Dott. Pescatori per il seguito della telenovela.
Mi sono recato subito da un altro urologo presso altra struttura il quale mi ha informato che c'è la possibilità che questo possa succedere in certe strutture accreditate SSR, se il medico è un " fuori regione".
Inoltre il medico che mi ha visitato vista l'entità limitata della aderenza, mi prescrive : una pomata anestetica elma, una pomata gentalyn e le istruzioni per il fai da te.
che sia la soluzione giusta?

[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mi è difficile risponderle non avendo la possibilità di una sua valutazione diretta.
Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it