Utente 541XXX
Ciao gentili dottori,
È passato quasi un mese dalla mia circoncisione
È normale sia ancora gonfio nei punti di sutura(che sono caduti)?
E che nella masturbazione raggiungo l'orgasmo senza eiaculare?
Può succedere?
Non vorrei che fosse un sintomo di qualche problema, o per esempio facesse male a me?
Dovrei aspettare?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l’ultimo sintomo, da lei lamentato, ha poco a che fare con un normale intervento di circoncisione; senta ora il suo urologo di riferimento in diretta.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 541XXX

Gentile dottore,
Il problema dell'eiaculazione non c'è più
Ora va tutto bene
L'unica cosa è il gonfiore nella zona dei punti a 29 giorni dall'intervento
Che aumenta e diminuisce di continuo durante la giornata,senza mai però rimanere del tutto sgonfio
Quando dovrò aspettare ancora?

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tenga il pene in posizione ventrale, cioè contro la parete addominale, e nel frattempo riconsulti il suo urologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 541XXX

Grazie della risposta dottore,
Ho riferito al chirurgo del leggero gonfiore che ancora permane alla base del glande, non visitandomi ma tramite messaggio, mi ha confermato di dover aspettare ancora tempo con pazienza

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#6] dopo  
Utente 541XXX

Gentile dottore,
Non comprendo però i continui e giornalieri gonfiamenti e sgonfiamenti nella zona sotto il glande dove erano i punti
Arriverà un momento in cui si sgonfierà tutto e rimarrà così?
Come funziona?

[#7]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A volte è proprio così e la risoluzione della ferita chirurgica tende ad essere più lenta.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com