Utente 322XXX
Salve, da un po' di tempo mi sottopongo ad un'ecografia annuale ai reni in quanto il medico, tre anni fa, riscontrò una cisti sul rene destro.
Siccome mio padre ha avuto un tumore al rene, il dottore mi ha consigliato di sottopormi annualmente ad un controllo sottolineando che si tratta di una cisti "innocua" e che posso stare sereno.
Ho solo una paura. Ho notato, dalle ultime tre ecografie, che, anno dopo anno, la cisti si sta ingrandendo. Nel 2017 la dimensione era L 1,62 cm, nel 2018 L 1,78 e ora, nel 2019, L 1,86. Il mio medico di fiducia, che ha effettuato le ecografia, mi ha comunque rasserenato. Cosa ne pensate? Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si tratta comunque di una cisti molto piccola, diremmo che fa bene a controllare, ma non vi è alcun motivo di preoccuparsi per variazioni di dimensioni così modeste.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing