Utente
Salve,
Ho da parecchi anni episodi di cistiti recidivanti occasionalmente complicate (febbre, lombalgia, sangue) che si presentano almeno una volta al mese.

Ho effettuato plurimi trattamenti con antibiotico sotto indicazione del mio medico curante, urinocultura sempre negativa...
Sono stata da un urologo, ho sospeso l'antibiotico da quattro mesi, ogni mese faccio esame urine ed urinocultura (negativa).
Dalle esame urine risultano leucociti, ogni mese si alzano sempre di più, attualmente "numerosi leucociti sono 250 >40 per campo, rarissime emazie <5, tracce emoglobina.

Al controllo ecografico il residuo post minzionale risulta nullo, alto apparato nella norma.

Ho effettuato una cistografia tutto nella norma, ora dovrò fare un esame citologico delle urine su tre cambioni.

Ho gli stessi sintomi di chi ha la cistite e quando non ho questi attacchi forti ho sempre bruciore a fine minzione, sopratutto verso sera, il pruciore persiste anche per ore ma senza stimolo ad urinare... Ora sto prendendo cistalgan.

Cosa potrei avere?
Mi consigliereste degli esami diversi?

Grazie.

[#1]  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Non è chiaro se ha effettuato dei controlli ginecologici. Eventualmente si devono fare.
Potrebbe essere utile fare una cistoscopia, però è una scelta che si fa dopo una visita.
Dr. Gaetano De Grande

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta, si controllo ginecologico tutto ok.
Ho fatto esame citologico delle urine su 3 campioni risultato:
Campione subottimale per scarsità di cellule uroteliali, campione costituito da batteri, leucociti, cellule pavimentose, rare emazie, granulociti, cellule uroteliali prive di atipie e cellule uroteliali con alterazioni reattive.
Conclusione: negativo per carcinoma uroteliale ad altro grado.

Essendoci batteri é utile che faccia un urinocultura? Ma è sempre risultata negativa..
Il bruciore non persiste sempre durante il giorno , é sopratutto serale dopo avere urinato e persiste nelle ore e se sto seduta, poi alla mattina più nulla..
Sono esausta..

[#3] dopo  
Utente
E se fosse un dolore pelvico cronico? Quali esami dovrei fare?