Utente 355XXX
Uomo, 33 anni, leggeemente sovrappeso (1, 70 altezza, 86 kg).


Salve, dopo le feste natalizie, causa grosse abbuffate ho sofferto di emmorroidi esterne.
Un rigonfiamento a forma di fagiolo nelle vicinanze dell'ano mi causava parecchi fastidi.
Non ricordo di essermi sforzato in bagno e non avevo avuto casi di sanguinamento, tuttavia il fastidio era netto.


Essendo ancora periodo festivo mi affido alla farmacia che mi consiglia pomata Proctolyn e daflon 500 mg.


Dopo 10 gg di pomata e pillole (e dieta) non ho più dolore e quando penso che il problema si sta risolvendo ho un episodio di parecchio sanguinamento durante la defecazione (nonostante non ho effettuato granché sforzo).


Continuo la cura e sto sempre meglio, nessun sanguinamento se non qualche piccola macchina nella carta igienica.


Adesso, dopo 18 gg dal primo sintomo, il fastidio è quasi scomparso se non fosse per un leggero prurito all'anno.
Ho gradualmente interrotto il daflon e applico la pomata 1 volta al giorno dopo la doccia.


Oggi mi accorgo di sangue nello sperma o almeno credo sia sangue.
Sono comparse delle striature marroni mescolate al bianco.
Ad oggi c'è stato un solo episodio.


Nei primi giorni, stavo per prenotare una visita dal proctologo ma i tempi lunghi per essere ricevuto e la concomitanza del mio miglioramento mi avevano fatto desistere.


Cosa ne pensate?
Emmorroidi esterne e sangue nello sperma sono sintomi correlati?
Meglio una visita da un urologo o proctologo?

Quanti devo preoccuparmi?


Grazie

[#1]  
Dr. Fabio Venzano

24% attività
16% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
ARENZANO (GE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2019
Buongiorno, un episodio di sanguinamento nello sperma, soprattutto nella sua fascia di età, difficilmente è indicativo di grosse problematiche urologiche se non di infiammazione prostatica che è giustificata anche da un circolo emorroidario congesto.
Sulla base della sua storia eseguirei una valutazione proctologico e con calma da un urologo, quest’ultimo lo farei soprattutto se persiste il problema.
Saluti
Dr. Fabio Venzano
Https://www.venzano.it