Fastidi vie urinarie

Buonasera! Vi chiedo un consulto perchè da 5 mesi soffro di fastidi alle vie urinarie, praticamente un fastidio al pene, al perineo e al basso ventre.
Spesso quando stringo i muscoli (della pipì per intenderci) mi sento intorpidito nella zone del pene e del perineo.
Dopo un rapporto sessuale molto spesso faccio fatica ad iniziare la minzione (flusso dell’urina moderato all’inizio)
Ho eseguito numerosi esami:
Esame del sangue nella norma
Esame delle urine: valori normali ma presenza di alcuni batteri, discreta quantità di muco e di molti cristalli di calcio ossalato
Urinocultura negativa (eseguita ad una settimana di distanza dalla fine di una cura antibiotica)
Tac: negativa
Eco addome: tutto nella norma
Mi è stata diagnosticata una prostatite ma la prostata era solo un po’ rimpicciolita e non mi faceva male e la cosa è stata smentita poi da un secondo urologo.

Ho assunto antibiotico per prostatite e vari integratori alimentari per prostatite che non hanno dato alcun beneficio.

Gli unici farmaci ad avermi dato un po’ di sollievo sono stati gli integratori ai frutti rossi (cistanam forte) e il monuril (con il quale sono stato bene per 3 giorni ma poi è ricominciato il fastidio)
Vi chiedo quali altri esami posso fare e se secondo voi dai sintomi si puó pensare ad una uretrite.
Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

in presenza di una infiammazione delle vie genito-urinarie non si può escludere che una infiammazione della prostata sia anche presente una infiammazione dell’uretra.

Bisogna sentire o risentire ora in diretta sempre il suo urologo di fiducia nel frattempo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio