Utente
Buongiorno mi marito dopo operazione di tumore al retto nell'ottobre 2019 non ha piu urinare spontaneamente ha utilizzato catetere fisso per 3 mesi successivamente ha iniziato con autocateteri 5 al giorno.

Attualmente il tutto si è sbloccato ed urina
Spontaneamente il medico curante ci ha consigliato esame urina e urinocultura.

Esito presenza batteri klebsiella oxytoca
Prescritto antibiotico per 1 settimana.

E pericolosa questa infezione e giusta la cura con ciproxin 500.

Come mai succedono queste infezioni.

Grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora
il posizionamento del catetere e i successivi autocateterismi hanno determinato un quadro di infiammazione cronica all'interno dell'apparato urinario. Tale situazione potrà persitere anche per molti mesi.
in caso di febbre, diabete o emissione di urine purulente e/o ematiche è opportuna una terapia antibiotica. In caso contrario , nel caso quindi di assenza di particolari sintomi o in assenza di fattori predisponenti del paziente, non viene ormai più consigliata l'esecuzioone di una urinocoltura. Da tenere sempre in osservazione il corretto svuotamento dlela vescica.
Cordiali saluti
Dott. Mauro Seveso
Responsabile Unità Operativa di Urologia
Istituto Clinico Città Studi , Milano

[#2] dopo  
Utente
Per questo batterio e consigliabile una dieta particolare oltre a bere tanta acqua.
Grazie