Utente 110XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni vi chiedo un consulto per quanto riguarda un' astinenza eiaculatoria protattasi per 4 ore durante la quale ho sentito un dolore molto forte ai testicoli(indossavo jeans stretti in posizione scomoda) verso un'ora e mezza dall'inizio dell'erezione scomparso dopo aver urinato enon più ricomparso inoltre ho avuto il pene in quasi costante erezione.
Nei giorni successivi a questo avvenimento il mio sperma ha un colore rossastro come forma di emospermia ma l'urina è del suo colorito normale;sottolineo che non ho nessun dolore ne a livello dei testicoli ne a livello del pene.Vorrei sapere se è una cosa grave e come posso guarire da questa patologia.Vi ringrazio dell'aiuto.

[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
è possibile che tale astinenza abbia crato una banale infiammazione della prostata, che alla sua età è normale, non si preocupi, se eventualemte dovesse ricomaparire allora si rivolga al suo medico di famiglia per una prima valuatazione
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Grazie della rapida risposta.Quindi passerà da sola ? Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

come già riferito dal collega Quarto, una emospermia , cioè la presenza di sangue nel liquido seminale, soprattutto in un giovane maschio, non indica una patologia specifica ed è un sintomo che generalmente tende a risolversi spontaneamente.

Comunque ,come spesso ripeto da questo sito, vista la sua giovane età, approfitti di questo "disturbo", per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com


Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Mi ha dato un ottimo consiglio.Vi ringrazio della disponibilità !

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com