Utente
Buonasera,
sono un ragazzo di 29 anni e, causa bruciore dell’intera durante la minzione, ho deciso di effettuare la mia prima visita andrologica/urologica.

Il medico ha richiesto esame urine, urinocultura, spermiogramma, ecodoppler testicolare, ecografia vescico prostatica ed uroflussimetria.

Esami ok (solo un varicocele 1 grado test sinistro) ma spermiogramma con esito: oligoastenoteratozoospermia.

Nel dettaglio:
Spermatozoi 12.400.
000
Spermatozoi eiaculato 23.500.
000
Non motili 90%
Non progressivi 6%
Progressivi lenti 4%
Progressivi rapidi 0%
Forme normali 2%
Forme atipiche 98%
Leucociti 20-25 pc

Prescritto brufen 600 per 7 giorni e Lactorepens.


Eseguito, dopo cura, nuovo spermiogramma a distanza di un mese ed ahimè esito: oligoastenoteratozoospermia.

Nel dettaglio:
- spermatozoi 3.500.
000
- spermatozoi eiaculato: 9.800.
000
- non motili 82%
- non progressivi 9%
- progressivi lenti 7%
- progressivi rapidi 2%
- leucociti 15-20 pc

Sono molto spaventato per tutto ciò, anche se non è ancora nei miei piani, vorrei avere dei bambini un giorno.

Mi date per favore dei pareri/ consigli in merito?


Grazie anticipatamente ed un saluto

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene ora consultare in diretta un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna una dispermia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Se conosce la lingua inglese può pure leggersi questo testo più completo: Clinical Management of Male Infertility , pubblicato insieme al compianto collega Cavallini:

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/