Perdite al pene

Salve, è da un mese che ho perdite bianche cremose al pene e bruciore.
Un paio di mesi fa la Mia ragazza ha avuto lo stesso problema che ha curato con meclon crema.
2 settimane fa ho fatto presente il problema al mio medico e sosteneva potesse essere candida dandomi un antibiotico da prendere una compressa 1 volta sia io che la mia ragazza.
Ad oggi il bruciore è molto meno ma le perdite ci sono ancora.
Cosa può essere?
Può essere qualcosa di grave?
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

potrebbe trattarsi di una uretrite ma ora bene sentire o risentire il suo andrologo od urologo di riferimento e con lui valutare l’opportunità di una valutazione colturale tramite tampone uretrale.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio