Gonfiore pelle del pene

Ho utilizzato una pompa a vuoto tenendo il vuoto per un periodo prolungato di 2 ore, a seguito dell' utilizzo la pelle intorno al pene é rimasta gonfia e questo sembra non essersi "allungato/allargato" ma sembra deformato (non lo é); vi sono questi 2 ammassi di pelle gonfia, 1 nella parte superiore dell' asta e l' altro sotto al frenulo e in particolare al di sotto del prepuzio tutta la corona é anch'essa gonfia.

Non ho dolore ne colorito scuro (tipo problema circolatorio) solo fastidio allo sfregare del prepuzio con gli slip, e difficolta nel posizionamento dell' organo.

Ho messo del ghiaccio ma non é servito a nulla, sono passate circa 5 ore da quando ho tolto la pompa e notato il problema e non si é sgonfiato minimamente.

Credevo si potesse teattare di "induratio peni plastica" ma e pelle gonfia molla, non dura, e k' asta dotto é normalmente dritta senza queste curvature presenti sulla superficie esterna
Ho causato un danno permanente?

Si sgonfierá da solo (in quanto tempo)?
[#1]
Dr. Gaetano De Grande Urologo 118 5
Non mi è chiaro il motivo per cui ha tenuto per ore il pene in tali condizioni. Il vacuum si usa per periodi limitati. Se non ci sono lesioni o zone di ischemia la situazione si risolverà lentamente.
Se dopo 24-36 ore non si sgonfia contatti l'urologo.

Dr. Gaetano De Grande

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio