Deficit erettivo

Trovati nr. 2 definizioni e significati

Dr. Giovanni Beretta definizione in andrologia 11,3k

disturbo dell’erezione scatenato da diverse patologia in cui, pur essendo il desiderio sessuale buono, lo stimolo sessuale però non scatena una rigidità del pene capace di permettere un rapporto sessuale di tipo penetrativo.

Dr.ssa Valeria Randone definizione in psicologia 3,6k

Il deficit erettivo, detto d.e., è una disfunzione sessuale maschile, caratterizzata dall' incapacità a mantenere un' erezione sufficientemente rigida al fine di un rapporto penetrativo. Le cause sono organiche, psicogene e miste

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati a "Deficit erettivo"

Disfunzione erettileLa disfunzione erettile era, fino a qualche anno fa, comunemente chiamata "impotenza" e per questo, nel linguaggio comune, il termine “impotenza” ha un’accezione fortemente negativa che va oltre l’incapacità ad avere un'erezione che permette un soddisfacente rapporto sessuale. data la particolarità del problema, per molti anni questa disfunzione se...

Consulti su "Deficit erettivo"

Andrologia
... di carenza di desiderio e deficit erettivo.e pochissima sensibilita del pene.anche quando eiaculo non provo piacere solo poco e la quantita di sperma e poco. per iniziare ha capire le possibili cause
Andrologia
... sessuale. Per spiegare la situazione devo annoiarvi con una veloce biografia sessuale. Ho 25 anni e ho fatto sesso con 3 donne di qui una per 6 anni (praticamente tutto con lei che chiamero S). Ultim
Andrologia
...arriva sanguie e fin qua la sua sensazione è giusta. Non può arrivare il sangue che serve perchè o vi sono problemi ansiosi (i più frequenti alla sua età: troppa adrenalina, come far il bagno nell' ac
Andrologia
... sua complessa situazione clinica e sessuale sono da tenere in considerazione; bisogna ora parlarne in diretta con il vostro andrologo di fiducia e con lui studiare la corretta strategia diagnostica d
Andrologia
... sua complessa situazione clinica? Per avere più informazioni poi su tutte le problematiche sessuali, da lei accennate in questo suo post, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’
Andrologia
... di un buon specialista al quale rivolgermi in torino il mio problema è il seguente: mi ritrovo in una situazione difficile in quanto non ne vengo a capo in pratica da un anno a questa parte presento
Andrologia
... di deficit erettivo. Il problema nasce con la mia attuale ragazza con la quale, nonostante avessimo parecchi rapporti settimanali con il raggiungimento dell'orgasmo da parte di entrambi, sentivo la
Andrologia
... accuso saltuariamente un problema del quale solo recentemente ho preso coscienza. Questo problema mi capita con cadenza irregolare, in media una volta ogni trimestre, e non sono riuscito a capirne an
Andrologia
...di fare una valutazione clinica diretta, come ormai ben saprà, è difficile darle un parere definitivo. Comunque, dal referto ecocolordoppler dinamico inviatoci, sembra esserci un problema che alcun
Andrologia
... che neppure un trattato di andrologia per specializzandi le potrebbe bastare. Segua le indicazioni ricevute, faccia gli esami richiesti; per il momento le posso solo dire che non ci sono farmaci "