Utente 114XXX
buonasera vorrei sottoporvi il mio caso.ai primi di marzo ho commesso una stupidaggine ricevendo un rapporto orale nn protetto di 10 secondi fortunatamente mi sono accorto subito della stupidata da 1 ragazza che non conosco.ho fatto tutti i test per hiv epatite e altro tutto negativo e nei tempi massimi ora purtroppo il mio medico di base ufficialmente allergologo per la sifilide mi ha prescritto solamente la vdrl dicendo che è l'esame classico,io l'ho fatto 2 volte l'ultimo dopo 80 gg con esito negativo ed ero sereno.ora scopro che il vdrl agglutinazione non basta come esame della sifilide giusto?puo essere negativo ed io avere la sifilide? l'altro giorno a circa 6 mesi dal fatto ho notato una pallina sull'asta del pene ho provato a schiacciarla e ho aperto una piccola ferita con il gentalin beta ora sta diminuendo e sparendo quindi prbabilmente era solo un pelo incarnito(visto che poi il pelo è uscito)ora chiedo potrebbe essere 1 sifiloma?che si presenta dopo 6 mesi? o era solo 1 brufoletto?e poi non posso essere completamente sicuro di non avere la sifilide giusto? perchè il vdrl agglutinazione non basta?che consiglio mi date?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
che ci si penta e dolga delle leggerezze compuite è un fatto, ma che i sensi di colpa si trasformino in ossessione, questo non è ammissibile.
Io credo proprio che non abbia niente, stia tranquillo, ma se le venissero altre "palline bianche" vada da un dermatologo, così la tranquillizzerà. E sempre profilattico in tutti i rapporti

Cari saluti

Mocci
[#2] dopo  
114653

dal 2009
grazie dottore una bella risposta secca e forte mi ci voleva cosi la smetto con le paranoie grazie ancora cordialità