Utente 128XXX
buongiorno.qualche anno fa ho fatto gli esamiper le allergie

dal pricktest è risultato che
+++ graminacee mix
++ erba canina
++ composite mix
+ ambrosie mix
++ parietaria off
+ plantago lanceolata
++ betulla
+ nocciolo
++ dermatophagoides pt
+ dermatophagoides far
++ gatto
++ farina frumento

dal patch test
timerosal

Il commento è stato che per quanto riguarda il test per gli alimenti(quindi la positività del frumento)è di scarso interesse clinico in quanto correlato abntigenicamente ai pollini di graminacee.

ma quale test posso fare oltre quello dell'esclusione totale dell'alimento per sapere se sono allergica al frumento?

io ho avuto pero sempre problemi di pelle, una specie di crosta lattea sulla nuca e orecchio zona dx e da qualche anno a questa parte anche alla mano prima dx e ora sta iniziando alla sx. il dermatologo mi ha descritto in parole semplici "mano da vecchia" sulla lato del palmo tutte le dite piene come se fossero rughe profonde e "screpolature" croste e dall'altro rosse e gonfie.il dermatologo mi ha dato una cura a base di lanonina, vitamina E, e crema base..di mia iniziativa sto facendo una dieta priva Di frumento e il gonfiore e il rossore si sta man mano scomparendo...

grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Il frumento grezzo ha molti antigeni proteici (nel glutine ma anche nella crusca) potenzialmente responsabili e con vari meccanismi. Dipende anche dal tipo di esposiZIOne (se uno e' addetto alla lavorazione dei cereali e' diverso che se una e' casalinga).

In pratica l'astensione in blocco taglia la testa al toro, senza analizzare antigene per antigene, che e' una cosa piu' da ricerca che da routine diagnostica.

I test per la celiachia ("intolleranza" al glutine del frumento) li ha fatti?