Utente 936XXX
Egregi Dottori,

vi chiedo un consulto per sapere come comportarmi a seguito di una lesione "Graffio" che ho sul glande, dopo aver avuto un "rapporto occasionale" con una ragazza, (Due gg fa) il rapporto era protetto alla fine del rapporto la ragazza mi ha sfilato il preservativo e trovando difficoltà perchè questo si era bloccato nel glande ha fatto forza con il pollice e con l'unghia mi ha graffiato il glande lateralmente partendo dal prepuzio, in sostanza mi ha "spellato" la mucosa del glande, la parte non sembra essere infiammata a parte un leggero bruciore che si accentua parecchio quando mi lavo, vi chiedo una indicazione ovvero se è consigliabile una visita e se sarà necessario effettuare esami sierologici per le malattie veneree, per la possibilità che la mucosa lesa possa essere venuta a contatto con il profilattico con la parte esterna, cosa che credo difficile visto che lo sfilamento/Graffio è avvenuto rapidamente.

In attesa di una vostra risposta, ringrazio Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,per evitare pericolosi esercizi di fantasia,mi recherei dal medico di famiglia,per le cure del caso.La velocità con cui si é procurato la lesione non esclude denomeni infettivi ma non mi fascerei la testa.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2010
Buongiorno Dr. Izzo,
Grazie per la rapida risposta domani stesso fisserò l'appuntamento con il mio dermatologo di fiducia, solo una precisazione Lei fa presente che la lesione che mi sono procurato non può escludere fenomeni infettivi, ma senza preoccuparsi eccessivamente Lei consiglierebbe eventuali esami nei prossimi giorni o mesi e se si quali, oppure la decisione di effettuarli può variare in base a come si evolve la lesione quindi lo valuterà lo specialista una volta visionata?

Grazie infinite per la disponibilità.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli esami di controllo,venerei (FTA,TPHA,VDRL,HIV) vanno eseguiti nei modi e nei tempi consigliati dal dermatologo.Cordialità.
[#4] dopo  


dal 2010
Buoasera Dottore,

ho effettuato visista dermatologica, la diagnosi conferma l'abrasione del glande: prescritta terapia antibiotica zitromax x 3 gg, pomata eubos rigenerante su lesione 2/3 volte al dì per 15gg e impacchi camomilla per 4 gg, lo specialista non ritiene opportuno effettuare esami per malattie veneree, vista la dinamica dell'accaduto esclude infezioni di malattie sessualmente trasmesse, mi dice di stare tranquillo, a questo punto vista la precisazione fatta da Lei in precedenza che invece non esclude infezione mi consiglia di effettuare cmq esami nei prossimi gg richiedendoli al medico di base??

Grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua i consigli dello specialista reale.Cordialita'.
[#6] dopo  


dal 2010
Grazie ancora.....
posso stare tranquillo..

Saluti