Utente 141XXX
salve,
poco piu di un mese fa mi è stato diagnosticato un granuloma sotto un dente già devitalizzato
il 7 dicembre il mio dentista ha proceduto a "pulire" il dente in modo che il granuloma si possa riassiorbire, mi ha fatto male per qualche giorno poi basta
non sentivo piu alcun fastidio...
il 26 dicembre ho cominciato a sentire di nuovo fastidio al dente fino ad arrivare ad oggi, dove non posso fare a meno dell'antidolorifico....
il mio dnetista è in ferie quindi nono ho modo di contattarlo
su consiglio della farmacista sto assumendo un antibiotico, mi domandavo se fosse normale sentire dolore dopo un mese dal trattamento cosi all'improvviso....e se è giusta la cura...
grazie mille.
saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
non è normale ma può succedere spratutto se il trattamento non ha avuto successo
continui con la terapia ma meglio sarebbe una visita urgente da un odontoiatra
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
posso chiederle che conseguenze potrebbe avere? o comunque cosa sta accadendo...il perche di questo dolore....
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
il granuloma è ancora presente e si potrebbe ascessualizzare
cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Orazio Ischia
32% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Il suo dente è stato ritrattato o magari è stata solo rimossa l'otturazione canalare senza aver ancora ultimato la terapia?Perchè c'è da capire se si è fatto il possibile,da quel che dice non si può capire però lei può dare un'occhiata a questo http://www.endodonzia.it/pazienti/ritrattamenti.html
Cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Sandro Compagni
24% attività
0% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Il ritrattamento ha un successo ridotto rispetto ad una terapia canalare, che è statisticamente dell' 80-85% rispetto al 97%. Questo perchè aumentano le difficoltà di intervenire su un dente già trattato. Continui la terapia e si faccia vedere da un collega.

Saluti