gola  hpv  
 
Utente 143XXX
Gentili Dottori,ho 36 anni,
dal pap test effettuato risulto postiva alla hpv, tra l'altro non posso fare la bruciatura perchè c'è anche esternamente nella vaginA. Da tempo ho spesso un fastidio persistente alla gola, una ghiandola destra un po' ingrossata, e una tossetta strana, che mi prende ogni tanto( faccio 4 o 5 colpetti di tosse) come se avessi polvere in gola. Temo di avere l'hpv anche alla gola. Come posso verificarlo? Da che medico dovrei andare? Un dermatologo o un otorino? Con la visita se ne accorgeranno se ce l'ho?Oppure mi consigliate di fare un tampone per ricerca hpv?
Vi ringrazio, sono molto preoccupata e non so casa fare.
Erica
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
francamente non so se sia possibile farlo in gola, ma il prelievo di materiale per la titpizzazione HPV viene fatto regolarmente, ultimamente soiprattutto su terreni liquidi o con il washing. IO penso che una prima visita da un buon dermatologo sia d'uopo, poi sarà lui, eventualmente ad indirizzarla verso un altro specialista qualora ne ravveda la necessità.
Piuttosto, non capisco perchè lei non possa curare il suo HPV, interno ed esterno. La bruciatura, sia con il Laser che con DTC può andare bene (purchè poi si attuino tutte le procedure di profilassi per il giusto peruiodo) sia all'interno che all'esterno, ma all'esterno può andare bene quelche altro metodo, per esempio l'imiquimod crema 5%.
Parli bene col suo ginecoloco e non esiti, come le ho già consigliato a rivolgersi ad un valente dermatologo per un consulto.
Poi se vuole ne parleremo.

Un caro saluto

Mocci
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente

è possibile verificare la presenza di HPV e malattie associate anche nel cavo orale e nel faringe.

Si rivolga al dermatologo venereologo per questo problema

cari saluti

Dott. LAINO, Roma

[#3] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio per le risposte. Il mio ginecoloco mi ha detto che l'hpv in vagina è talmente esteso che la bruciatura sarebbe troppo estesa. Cosi' mi ha consigliato di aspettare 6 mesi per vedere se passa da sola. Non mi ha parlato di questo farmaco. Mi consigliate di rivolgermi altrove?
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Per l'infezione da hpv dei genitali esterni si rivolga al dermatologo perchè non è chiaro il significato di bruciatura troppo estesa e della non terapia (forse la diagnosi non è certa?).
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non è chiaro nemmeno a me un concetto del genere: più è estesa questa patologia, prima e meglo va affrontata.

cari saluti e si rivolga al Dermato-venereologo

DOtt. LAINO, Roma
[#6] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
è vero che sono descritti e qualcuno lo ho visto anche io personalmente, ma dare come consiglio terapeutico l'attesa sperandio nella guarigione spontanea mi rende quanto meno perplesso.

Saluti

Mocci