Utente 216XXX
gent.mo dottore mia madre ( 52 anni ) da un paio di mesi ha riscontrato un rigonfiamento sul collo lato sinistro. dalle lastre risulta: ilo fobrotico interessato l'arco aortico.
Di che si tratta? come si cura ? necessita di intervento.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alfio Cavallaro
20% attività
0% attualità
0% socialità
ZAFFERANA ETNEA (CT)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2000
I dati forniti sono imprecisi ed insufficienti a fare una diagnosi.
Ha valutato la Tiroide? Effettui sia un dosaggio degli ormoni tiroidei che una ecografia della stessa ghiandola.
Se la tiroide e' a posto potrebbe essere utile una TAC del torace e collo.
Fatto ci' mi ricontatti.
Cordiali saluti
Dott. A Cavallaro
[#2] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Assolutamente d'accordo con il Collega Dott. Cavallaro; in qualità di radiologo (visto che si parla di una radiografia del torace) vorrei solamente suggerire alla gentile Utente di riportare in maniera COMPLETA, qualora non lo fosse, il referto radiologico. Ciò aiuterebbe molto nel comprendere ed eventualmente indicare il corretto iter diagnostico che, appunto, potrebbe prevedere una TAC (con indicazione mirata per un adeguato protocollo di indagine).
Cordialità.
Dott. A.Pedicelli
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Mi associo con quanto già detto e commentato dai colleghi che hanno risposto prima di me. E' necessaria una TAC del torace eventualmente con mezzo di contrasto, e quindi ricontattare uno specialista avendo a disposizione imformazioni più complete.

Dr Guglielmo M. Actis Dato
Cardiochirurgia Ospedale Molinette di Torino