Utente 146XXX
Salve,
ho 28 anni e ogni mese e mezzo più o meno da 5 mesi faccio una tinta piuttosto aggressiva (con decolorazione+ colore) ai capelli. le ultime due volte ho riscontrato un gonfiore al linfonodo dietro l'orecchio sinistro (che comunque è sempre un pò sporgente di suo anche normalmente, sin da quando ho 15 anni.
Non ho nessun altro sintomo a parte un pò di male allo stesso orecchio.
Può essere un'allergia alla tinta o al decolorante o per esempio qualcosa che va semplicemente a irritare l'orecchio durante il risciacquo?
Premetto che mi tingo da quasi 10 anni e ho già utilizzato il decolorante in precendenza.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Credo che nessuno possa rispondere alla sua domanda.
Ma si può solo dire che i linfonodi sono reattivi (=reagiscono ingrossandosi) a qualsiasi "irritazione",
provocata da batteri, virus e anche sostanze chimiche...

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Se c'è stata una reazione allergica potrebbe ricostruirlo
il suo curante con l'anamnesi e la visita.