Utente 153XXX
Buongiorno, vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Qualche giorno fa io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto sessuale, lei mi ha masturbato e poi praticato sesso orale, io non ho eiaculato ma sicuramente è uscito del liquido preeiaculatorio, anche perché mi succede sempre quando sono eccitato. Dopo questo c'è stato qualche minuto di petting, poi ho indossato il preservativo e c'è stata la penetrazione. Ad un certo punto cambiando posizione ci siamo accorti che il preservativo si era seccato, quindi lei lo ha inumudito con la sua saliva usando le dita per facilitare la penetrazione. Dopodiché abbiamo continuato con la penetrazione. E' possibile che sulle sue dita sia rimasto del liquido preeiaculatorio e che questo sia finito in vagina? Può portare ad una gravidanza? Lei era a metà del suo ciclo quindi in periodo fertile.
Attendo vostra risposta,
Grazie
G.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
teoricamente possibile ma estremamente improbabile.
saluti
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta e per la tempestivita'.
Volevo specificare che io non avevo orgasmi da piu' di 24 ore e anche che dopo la masturbazione ed il sesso orale sono passati almeno 10 minuti prima della penetrazione, quindi le sue mani erano sicuramente asciutte. Possiamo quindi ritenerci tranquilli?
Mi scuso, immagino queste domande siano poste spesso, ma sono un po' in ansia vista la mia inesperienza e anche perche' una gravidanza, data la situazione, sarebbe indesiderata.
Grazie ancora.
G.