Utente 582XXX
i miei arti inferiori sono quasi sempre rossi e le caviglie, soprattutto in estate spesso gonfie; in alcuni periodi una o due volte l'anno per diverse settimane mi accade che i talloni siano particolarmente rossi e bluastri, turgidi e pruriginosi; anche di notte mi sveglio e devo grattare e massaggiare per provare un po' di sollievo. Ho 64 anni, non ho mai fatto interventi chirurgici al sistema venoso, ho qualche vena nella parte inferiore delle gambe un po' in rilievo. Faccio una vita lavorativa di ufficio, e un paio di volte alla settimana un po' di attività sportivo-motoria. I miei esami del sangue sono sempre nella norma, gli ultimi sono stati effettuati in
dicembre: forse è utile indicare i risultati - glucosio 79, colesterolo totale 190, colesterolo HDL 67,6 colesterolo LDL 104, trogliceridi 94, acido urico 4,73, bilirubina totale 1,14, vbilirubina diretta 0,30, AST 25,5, ALT 14,3 GGT 8,0, globuli buanchi 5,10, globuli rossi 5,08 emoglobina 16,5, amatocrito 46,3 MCV 91,2 MCH 32,4 MCHC 35,5 RDW 14,0 piastrine 183, granulociti neutrofili 48,8 linfociti 37,5 monociti 7,5 granulociti eosinofili 5,6 granulociti basofili 0,6 granulociti neotrifili 2,49 linfociti 1,91 monociti 0,38 omocisteina 10,8.
ringrazio e porgo distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
quelli che descrive sembrano effettivamente essere i sintomi di una insufficienza venosa.
Sarebbe utile un preciso inquadramento clinico- strumentale (ecocolordoppler) al fine di poter programmare il trattamento più adatto al suo caso: medico, chirurgico, elastocompressivo, ecc.