Utente 112XXX
Buongiorno,

da circa due anni sono affetta da vitiligine, sulle mani per il 20%, intorno agli occhi, vicino all'inguine (macchia a destra diametro 6-7 cm e qualche macchiolina a sinistra) e sotto tutte e due le ascelle in maniera totale.
Dopo aver provato varie cure con protopic e vitamine varie, nessun risultato. Il mio dermatologo mi ha consigliato di provare con la fototerapia UVB a banda stretta, che iniziero' la prossima settimana. L'unica mia preoccupazione è che mi è stata prescritta una total body date le chiazze sparse, ma io ho tantissimi nevi per tutto il corpo (43 sotto controllo), in particolare dietro la schiena (di cui 2 abbastanza grandi), che tengo costantemente sotto controllo ogni sei mesi con il sistema della mappatura. Questi raggi potrebbero essere pericolosi da questo punto di vista?Dovrei proteggere quelli piu' "a rischio" con la protezione? Grazie in anticipo per la disponibilità

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
La terapia con raggi ultravioletti potrebbe, se utilizzata cronicamente e per lunghi periodi, favorire l'insorgenza di neoplasie cutanee. Questo indipendentemente dal numero di nevi che un soggetto manifesta.
I nevi sono da considerarsi "pelle normale" e vanno protetti come il resto della superficie cutanea, non in modo particolare. Il fatto di avere molti nevi potrebbe rappresentare un marker di predisposizione al melanoma: ma anche in questo caso è più probabile che il melanoma insorga su cute sana (80% dei casi).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2006
Gentile dottore,

innanzitutto la ringrazio per la risposta; la terapia dovrebbe durare 15 sedute per vedere se dona qualche risultato o meno; la dermatologa non mi ha consigliato di mettere nessuna protezione particolare in quanto ritiene che questi raggi sono meno dannosi rispetto agli UVB. Pensa che dovrei applicare una crema protettiva? grazie in anticipo per il Suo aiuto.
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non penso sia razionale sottoporsi a sedute di fototerapia ed applicare una crema protettiva.... Bisognerebbe dosare bene i tempi di esposizione in base al fototipo del soggetto.
Cordiali saluti