Utente 157XXX
Ho estratto il dente del giudizio inferiore DX che era ricoperto dalla gengiva e in più aveva una porzione di osso che lo ricopriva.
Dopo aver tagliato l'osso è riuscito pian piano a toglierlo via.
Nei giorni seguenti ho sanguinato solo le prime 24 ore e la guancia gonfia il 2° giorno. Ora sembra tutto rientrato.
A 1 settimana però, mi è rimasta una piccola sacca al'altezza dell'estrazione del dente e i dolori mi accompagnano x tutta la giornata tanto da dover prendere in continuazione gli antinfiammatori.
Questo decorso post operatorio è normale? Il medico mi ha prescritto solo gli antibiotici x 5 giorni dopo l'operazione.
Cosa posso prendere o fare per attenuare il dolore?
Grazie in anticipo per le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
uno dei postumi più fastidiosi dell'estrazione di un dente del giudizio può essere l'alveolite post-estrattiva, cioè la comparsa di un dolore a 3-4gg dall'intervento, quando il decorso post-operatorio sembra essersi concluso. E'intenso, gravativo,non si risolve totalmente o per niente con gli analgesici.
Di solito questo accade quando la cavità ossea alveolare rimane in comunicazione con la cavità orale: si ha la dissoluzione del coagulo sanguigno e la conseguente infiammazione dell'osso scoperto.
Anche l'usso energico di colluttori può favorire una condizione del genere.
Dovrà tornare dal suo medico per un controllo ed una diagnosi precisa ed eventuali medicazioni.
Gli antibiotici non sortiscono effetti poichè non si tratta di un'infezione.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
avendolo fatto tramite ASL come dovrei procedere?
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Deve ritornare all'ASL.