Utente 155XXX
Buon giorno,ho 25 anni e ho lo strabismo latente "risvegliatosi" a 17 anni in seguito ad un'influenza.Ho sempre visto benissimo fino all'estate scorsa quando leggendo al pc ho iniziato a vedere doppio ad entrambi gli occhi causandomi mal di testa e nausea.Dopo l'estate ho riniziato a vedere senza questo problema ma la visione all'occhio sx è meno nitida rispetto al dx. L'oculista mi ha parlato di ipermetropia e di utilizzare le lenti + 050, potrà la vista rimigliorare utilizzando questo occhiale riposante? Grazie
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si certo
occhiali ed esercizi ortottici fusionali
possono aiutarla...
a presto
[#2] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buongiorno, ha fatto un esame ortottico? ha messo le gocce durante la visita? Bisognerebbe capire l'entità precisa della sua ipermetropia prima di fare ogni altra considerazione. Ci faccia sapere.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Salve,non ho fatto un esame ortottico e non mi sono state messe le gocce.Grazie per avermi risposto
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimi Dottori,sono andata dall'ottico e mi è stata fatta la misurazione della vista.Ma con la lente +0,50 il mio occhio sx non migliora e mi hanno detto che un +0,75 "non c'è per il mio occhio"...non so cosa significhi esattamente.Però è possibile che le lenti di ipermetropia non siano in grado di migliorarmi la vista all'occhio sx?Perchè comprare l'occhiale?L'occhio dx (quello sano)verrebbe affaticato comunque.Grazie
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buongiorno. Ribadisco: Esame ortottico e Visita OCULISTICA con esame della refrazione in cicloplegia (gocce!!!). L'ottico vende gli occhiali, l'oculista fa la visita e li prescrive!!
Ci faccia sapere, cordialmente