Utente 171XXX
Buonasera,
ogni volta che ho una eiaculazione, con partner o con masturbazione, sento il battito forte della pressione sanguigna nella parte della vena che passa tra il pene e l'ano, causando poi un rigonfiamento. Questo rigonfiamento seppur abbastanza lieve mi dura per un pò dato che noto di aver maggior fatica di andare al bagno, noto in pratica un rigonfiamento della vena che passa vicino all'ano mi rende piu complicato andare al bagno.
Questo non mi capitava finchè non ho avuto circa 1 anno fa le prime emorroidi con uscita di sangue. E' una cosa normale una reazione di questo tipo quando ho erezioni? Ho 26 anni. Grazie mille per l'aiuto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'erezione prevede un iperafflusso di sangue nel distretto perineale e perianale e,quindi,la sintomatologia riferita e' da collegarsi a tale meccanismo,particolarmente in presenza di emorroidi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottre per la risposta,
mi capita però anche ora che non ho emorroidi! Anche se non ho emorroidi mi rimane il rigonfiamento, mi può durare anche 1-2 giorni, è comunque una cosa normale? grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
....le emorroidi non scompaiono e l 'erezione ne aumenta la portata di sangue,congiuntamente al caldo.Credo,comunque,che il fenomeno regredira'.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per l'informazione,
cordiali saluti