Utente 176XXX
buongiorno a tutti,
prima di enunciare il mio quesito, volevo prima di tutto precisare, che ho 25 anni e che in vita mia non ho mai fatto uso di droghe e che non ho mai ecceduto o abusato di sostanze alcooliche.
- venerdi scorso mi è stata diagnosticata una ipoacusia improvvisa all'orecchio dx sulle sole frequenze acute, per motivi ancora da accertare, intanto i medici presso cui sono in cura, mi stanno somministrando la una serie di medicinali in un iter, a loro detta, di prassi con chiunque presenti la mia stessa patologia (deltacortene 25 mg una cp al di, mannitolo 10% in via endovenosa una al di, aspirinetta 100 mg una cp al di, acuval 400 (integratore alimentare) una bustina al di, omeprazen 20mg una cp al di, fluxarten 5mg 2 cp al di.
Detto ciò vengo alla mia domanda:
- a lavoro veniamo abitualmente sottoposti a drug test urine e alcool test sangue dct... vi chiedo se qualcuna dei farmaci che sto assumendo in questi giorni (per circa un mesetto ancora mi hanno detto) possono alterare i test che eventualmente farei a lavoro.

grazie anticipatamente per una vostra risposta
[#1] dopo  
169091

Cancellato nel 2013
Gentile utente,
in via precauzionale le consiglio di farle rilasciare dai Colleghi che la stanno seguendo una certificazione attestante i farmaci che le sono stati prescritti, le relative dosi e la durata della terapia. Potrà, quindi, consegnare il certificato al Medico Competente il quale girerà il suo quesito al Laboratorio di riferimento.
[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Gli esami dovrebbero risultare negativi, in ogni caso è corretto consegnare al medico la certificazione con indicazione delle terapie effettuate.