Utente 177XXX
Buon giorno, vorrei gentilmente ricevere un Vostro consulto poichè il mio compagno ed io stiamo pensando di avere un figlio durante i prossimi mesi, tuttavia io ho una miopia importante (mancanza di 7,5 diottrie in entrambi gli occhi) e stavo quindi valutando anche l'intervento per la correzione della stessa. Le mie domande sono: quanto tempo devo attendere, dopo l'intervento, prima di pensare ad una gravidanza? E' vero che durante la gravidanza e/o allattamento vi è un calo della vista (dunque sarebbe consigliabile "recuperare" tutta la vista al termine dell'allattamento)?
Infine, è vero che con una miopia importante come la mia è consigliato un parto cesareo anzichè naturale per evitare eventuali complicanze a livello retinico?
Grazie anticipatamente a chi mi risponderà, buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, gravidanza ed allattamento possono in qualche caso determinare un aumento della miopia, quindi sarebbe meglio operarsi dopo l'allattamento. Riguardo alla tipologia di parto lo deve stabilire il suo oculista dopo un esame del fondo oculare.

cordialmente