Utente 180XXX
Salve, ho 40 anni e sono al quarto mese della mia seconda gravidanza; da anni soffro di lombosciatalgia cronica: ho subito un intervento di ernia discale l4-l5 e ho un'ernia espulsa l5-s1;chiaramente in gravidanza non posso assumere antinfiammatori,volevo quindi sapere se è possibile effettuare l'agopuntura e se esiste qualche rimedio omeopatico da assumere in caso di forti dolori.
grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la terapia con agopuntura in gravidanza è possibile, il medico a cui si rivolgerà avrà le attenzioni necessarie per evitare di coinvolgere la puntura di alcuni punti che in gravidanza sono controindicati.
Per l'uso di prodotti omeopatici non c'è controindicazione, ma è necessario che un medico la visiti per scegliere, in relazione alle caratteristiche del dolore (contrattura, infiammazione, compressione radicolare, ecc.) il tipo di farmaco più idoneo in relazione alla condizione.
Cordiali saluti.