Utente 770XXX
Gentili dottori, oggi mi è sucessa una cosa che mi ha spaventata molto, per questo ho deciso di chiedere un consulto, con la speranza di avere una risposta " tranquillizzante " al più presto.
Sono una mamma trentottenne di due bambine che spesso non mi fanno riposare bene durante la notte.
Premetto che soffro molto di mal di testa e che molti medici mi hanno confermato una cefalea ereditaria; stamattina, come quasi tutte le mattine, mi sono svegliata con mal di testa abbastanza sopportabile, nel pomeriggio ho avuto un disturbo visivo che, come dicevo sopra, mi ha impressionato molto. Il disturbo è cominciato con un fischio all'orecchio destro e subito dopo con la vista periferica dell'occhio destro vedevo un triangolo luminoso, inizialmente ho pensato che forse avevo fissato a lungo qualche luce (anche se non mi ricordavo di averlo fatto) ma poi questo triangolo è diventato un fascio sembrava di avere le luci abbaglianti di una macchina frontalmente, dopo una decina di minuti la luce comincia a lampeggiare come le luci psichedeliche della discoteca. Ho chiamato mi amadre ma non riuscivo a trovare le parole per descrivere quello che mi stava succedendo, sentivo mi amadre parlare ma non riuscivo a guardarla a causa delle luci e non riuscivo a parlarle. Quando il disturbo è calmato ho chiamato il mio medico che mi ha consigliato una visita dall'oculista, ma continuo ad avere paura di qualche problema neurologico. quando il fastidio mi è passato mi sono appoggiata sul divano e sono caduta in un sonno profondo durato pochissimo, meno di 10 minuti,ma così profondo da non essermi accorta di quello che facevano le bambine. Al risveglio il mal di testa era aumentato, calmatomi solo dopo un antiinfiammatorio, ora mi sento abbastanza bene ma sono ancora impressionata per quello che è successo.
La domanda che mi pongo è se possa dipender da qualche cosa di preoccupante, se possa dipendere dalla ceflea o dalla vista dimenticavo di dire che sono miope (- 2,25 all'occhio sinistro e -4,00 al destro).
Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, potrebbe essere stato un episodio di cefalea con aura oftalmica, od un sintomo legato a disturbi vasomotori causato da stress, ma è comunque consigliabile sottoporsi a visita oculistica.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 770XXX

Iscritto dal 2005
grazie per la risposta, mi sento sicuramente più tranquilla