Utente 180XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 16anni (mi sono iscritto con data fasulla perche sono molto preoccupato) , da un po' di tempo ho un mal di testa (3settimane)nella parte sinistra in fondo alla testa in alto e in basso (alcune volte anche sulla tempia),alcune volte ho del dolore esterno in queste parti (di solito il dolore esterno e anche dove ho mal di testa),ho anche i muscoli del collo tesi (solo dalla parte sinistra),spero che non sia qualcosa di grave...aspetto vostra risposta al più breve.
Ah mi sono dimenticato che la prima volta che mi e capitato il dolore alla testa facendo muovimenti bruschi il dolore aumentava.

P.S
Il mio medico mi ha detto di prendere l'aulin per 4giorni, il dolore con l'aulin e migliorato ma non e passato del tutto,l'unica cosa che mi ha chiesto e se muovendomi ho dolore e ha visto i muscoli del collo tesi...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si rassereni, un'ipotesi possibile è quella della cefalea di tipo tensivo, nel Suo caso provocata da contratture ai muscoli del collo. Questa è soltanto un'ipotesi a distanza ma per avere una diagnosi corretta Le consiglio di effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 180XXX

Grazie, ho gia preso appuntamento con il neurologo,pero e a dicembre...spero vivamente che sia come dica lei
mi ha rasserenato molto grazie.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La mia è soltanto un'ipotesi a distanza ma Le direi di stare tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 180XXX

Da oggi ho male dal altra parte della testa (mentre dal altra parte il dolore e sparito quasi del tutto,praticamente ho 1dolorino al giorno..)...la visita medica e per dicembre...Cosa potrebbe essere?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

on line non è possibile stabilire la natura della Sua cefalea, Le ripeto, una delle ipotesi possibili è quella della cefalea di tipo tensivo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 180XXX

Rieccomi, dopo il sintomo al altra parte della testa ho avuto un "attacco" di mal di testa quando ero molto arrabbiato mi faceva molto male la zona superiore e in vicinaza degli occhi e le 2 tempie, alcune volte ho dolore esterno (palpando sento dolore) alcune volte ho solo dolore interno, sento quasi sempre torci collo...

sono andato di nuovo dal medico e mi ha chiesto solo 2 cose:
quando avevo i dolori e mi ha chiesto dove,io gli ho risposto che i dolori li posso avere in diversi punti della testa e gli ho anche detto che la mattina non sento nessun tipo di dolore e solo nel corso della giornata sento dolore,e scompare poco a poco durante la notte, lui mi ha detto di rasserenarmi...

La mia preoccupazione e quella di avere un tumore al cervello...

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi a queste patologie, piuttosto faccia la visita neurologica e si rassereni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 180XXX

Sto incominciando a rasserenarmi dato che il dolore sta poco a poco svanendo...solo poche volte nel corso della giornata ho dolore lieve in diversi punti.

Grazie per la sua immensa disponibilità :D .

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi fa piacere che stia meglio e che sia più sereno.
Viva i Suoi 16 anni con la spensieratezza dell'età e se il dolore dovesse ritornare o accentuarsi faccia la visita che Le ho detto per rasserenarsi ulteriormente.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 180XXX

Ormai sono passati 7 anni da quando ho scritto ma il dolore persiste e nessuno dei medici che ho incontrato e riuscito a darmi una diagnosi, nel ultimo periodo il dolore e diventato davvero persistente e la qualita della mia vita ne sta risentendo, sento male addirittura con lo spostamento dei capelli e dormire con la parte sinistra della testa appoggiata non se ne parla, il dolore e sempre lo stesso, un bruciore persistente nella parte superiore sinistra della testa ( sopra la nuca in un punto piccolo, grosso quanto il palmo della mia mano) il dolore peggiora con il tatto, ho un linfonodo ingrossato sotto l'orecchio (a cui ho fatto un ecografia e secondo i medici e tutto nella norma ) stamattina starnutendo mi e uscita una piccola quantita di sangue dal naso, mi sto veramente preoccupando..

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

immagino che in sette anni abbia fatto più di una visita neurologica, quali diagnosi ha avuto? Quali terapie nel corso degli anni ha praticato?
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 180XXX

La diagnosi e sempre stata un dolore dovuto ai muscoli del collo che sarebbe passata con la crescita ma che non e mai passata, in tutti questi anni il dolore e sempre stato sporadico e non ci ho dato molto peso, ma ultimamente e piu frequente e piu doloroso del solito, come sempre aulin/oki alleviano il dolore per un certo periodo di tempo ma poi si ripresenta

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare di capire quindi che i medici si siano orientati su una cefalea di tipo tensivo ma gli antidolorifici non rappresentano la terapia di prima scelta, anzi non abusi.
Esistono dei farmaci più specifici che spesso danno risultati brillanti, vanno presi tutti i giorni per alcuni mesi e non sono gli antidolorifici.
Nessuno ha prescritto questa tipologia di farmaci?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 180XXX

Assolutamente no, il neurologo del ospedale locale non mi ha mai prescritto nulla, il medico di base mi ha sempre prescritto i classici antidolorifici, domani andro ad informarmi in una clinica privata se e possibile avere una visita con un neurologo, speriamo il prima possibile...

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Perfetto, possibilmente un neurologo esperto in cefalee.
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 180XXX

Dottore mi sono recato oggi alla clinica e l'appuntamento e stato fissato a 3 settimane da oggi, voldvo farle una semplice domanda, io ho questo linfonodo ingrossato da ormai un anno piu o meno, quindi immagino che la presenza di una malattia maligna sia esclusa, penso che il mio mal di testa possa essere causato da un infezione dentaria o al orecchio? E possibile?

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un'infezione che provoca un mal di testa da sette anni è da escludere, un problema odontoiatrico in senso generale è invece possibile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro