Utente 122XXX
Buongiorno, avevo un "neo" sulla schiena in basso a sx che con il tempo si è infiammato. Dico "neo" in quanto non propriamente identificato e chiamato anche "papilloma" da un dermatologo. Si presentava sulla pelle come una "pallina" dura di 1 cm. di diametro. Mi è stata consigliata (ed ho eseguito) l'asportazione dopo che si è infiammato. L'esame istologico parla testualmente di "Quadro riferibile a schwannoma (neurilemmoma)". Per informazione lamento un dolore alla stessa zona (da circa 3 anni, indagato ma di cui non è mai stata trovata alcuna causa) dopo essere stato disteso per ore sul fianco sx (tipicamente al mattino quando mi sveglio) che passa dopo qualche minuto che mi sono rialzato. Vorrei sapere qualcosa su quanto mi hanno asportato, quali problemi può causare, chi è un esperto in provincia di Milano con sui consultarmi e se il dolore al fianco sx puo essere correlato. Grazie e distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certamente si, c'è correlazione.
Visto che lo schwannoma è un neurinoma che deriva dalle c. di Schwann dei piccoli nervi periferici, l'associazione di dolore a localizzazione specifica sul decorso dello stesso nervo perifericoci sta tutta.
Solitamente si presenta come una "pallina " dura, dermoepidermica, che inesorabilmente viene scambiato con altre lesioni molto più frequenti.
Se ha solo quello non si preccupi.
Però giusto farsi seguire da un dermatologo
Cordialità