Utente 969XXX
buona sera
vi propongo il mio caso
sono un ragazzo di 23 anni
da qualche giorno che ho un fastidio al testicolo sinistro
fastidio che prosegue sull'interno coscia!
stare molto seduto mi provoca ancora molto fastidio quasi a sentir il dolore anche a livello del pene, ma per motivi lavorativi non posso evitare!
ho notato comunque che questa situazione si è accentuata da quando in famiglia sto vivendo un periodo particolarmente difficile e delicato, momento che mi porta a pensare alle peggior cose e questo mi porta a star ancora più in apprensione!

in precedenza ho avuto problemi di prostatite curato ma purtroppo ancora strascichi…presto farò una visita da un altro urologo poiché il precedente non mi ha "soddisfatto" affatto!

vi ringrazio per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utenten,non e' sensato pensare ad eventi...tragici.Si sottoponga ad una visita uroandrologica e ne segua i consigli.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 969XXX

Iscritto dal 2009
sisi fatto circa un anno fa...ma nn si evidenziava nessun tipo di alterazione...purtroppo come le spiegavo sopra in famiglia la situazione è difficile e mi portano purtroppo a pensare a certe cose...mi chiedevo se questo stress si possa ripercuotere a quei livelli...
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

in soggetti particolarmente sensibili tutti gli stati di tensione potrebbero tradursi in "disturbi" dell'apparato genitale.
Se in un recente passato le hanno escluso patologie evidenziabili ( varicocele, idrocele, epididimiti....) potrebbe stare tranquillo.
magari ne parli con il suo medico oppure con l'andrologo che la ha visitata
cari saluti