Utente 129XXX
Gentili Dottori ho un problema.
Premetto che soffro d'ansia generalizzata da ormai 10 anni e ovviamente è da un anno che vado da un psicologo e devo dire che fino a due giorni fa sembrava andar tutto meglio.
Ho sofferto e talvolta capita ancora ti attacchi di panico e anche di extrasistole ed aritmie dal momento in cui mi agitavo e prima del ciclo mestruale. Ora era da parecchio tempo che non sentivo più queste brutte cose ma da due giorni sono tornate e un anno fa esatto sono andata per l'ennesima volta dal cardiologo per lo stesso motivo. Esattamente il 15/01/10 ho eseguito un esame ecocardiografico doppler e color doppler sempre perchè mi sentivo dei fruscii nel cuore.
Il risultato è che tutti gli esami sono nella norma a parte l'agitazione che avevo nel fare l'esame.
Il cardiologo mi ha detto di non andare più a farmi vedere almeno fino a quando non aspetterò un bambino dato che non è la prima volta, ormai mi conosce, (ho fatto molte volte avanti e indietro dal cardiologo per i miei attacchi d'ansia e tutte le volte anche da con altri cardiologi mi davano esito di stato molto ansioso ma nessuna malattia organica o funzionale). Ora però è da sabato mattina che mi sono svegliata di colpo perchè il gatto ha fatto rumore e appena mi sono sdraiata sono comparse le aritmie con un fastidio come se avessi delle bolle d'aria in gola e continuavo a digerire il nulla perchè ero a stomaco vuoto, tutto questo è durato per 20 minuti circa e ovviamente mi sono agitata così sono dovuta correre a farmi una tisana perchè avevo già paura che mi portassero via. Poi mi sono calmata e sono rimasta un po' disorientata, ho riposato ancora un po' e sono andata a lavorare con il terrore che potessero tornate queste brutte compagnie. Per fortuna niente, ma oggi ogni tanto si fa sentire questo tuffo al cuore che da fastidio ed io ho paura a svolgere le attività di sempre, come ballare, perchè ho paura di risentirle comparire e la cosa mi sta buttando giù. E ' strano perchè altre volte mi capitano ma durano un secondo e quindi non ci do peso ma in questi giorni mi prende così perchè sono durate più del solito. Due anni fa ho fatto anche gli esami della tiroide ed era tutto nella norma, così come le analisi del sangue un anno fa ed erano perfette. Vorrei sapere se secondo lei è il caso che io vada a farmi rivedere da un cardiologo ed ogni quanto si dovrebbe fare almeno un ecg per essere sicuri che si sta bene.
Aggiungo anche che ad aprile ho subito un lutto abbastanza pesante che ancora non riesco a superare.
Grazie attenderò Vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera. I disturbi che lei riferisce sono verosimilmante legate ad extrasistoli. Se l'ecocolordoppler cardiaco fosse risultato normale non vedo motivoo di preoccuuparsi , ma se il disturbo continuasse sarebbe opportuno che eseguisse un HOLTER CARDIACO delle 24 ore per studiare il tipo di extrasistoli, la loro incidenza nei vari momenti della giornata. Penso tuttavia che un a terapia ansiolitica potrebbe esserle estremamente utile. Stia serena.
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la sua risposta.
Vorrei precisare che sono stata bene per tutto l'anno, solo ogni tanto sentivo le extrasistole ma quasi sempre sotto ciclo. E' solo ora che mi sto preoccupando perchè è durata di più e sono parecchio giù di morale ed ho paura che se ricomincio a voler andara dal cardiologo mi prendono per una pazza. Lei cosa mi consiglia? Grzie ancora per la Sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Premesso che non penso sinceramente lei abbia alcuna patologia, lei non deve aver paura di essere considerata pazza come lei dice. Le ho consiglia un holter solo per tranquillizzare lei. Stia serena. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinitamente, stasera ho lezione di ballo ed ho paura che ballando si ripresentino, il brutto è che se poi ci penso arrivano e non so come fare? E' pericoloso ballare? Grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
balli pure....
[#6] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie grazie mille...Le voglio inoltre dire che 'sta mattina sono andata dal pediatra per il bambino della mia amica, la quale sono molto legata, e mi sono venute durante la visita perchè la dottoressa ci ha fatto un po' spaventare poi sono passate, quindi possono essere dovute anche a forte stress, ansia e poco sonno, dato che il gatto mi sveglia tutte le notti e faccio fatica anche ad addormentarmi? Inoltre ho spesso la sensazione di avere un nodo in gola...
Grazie ancora spero di non doverLa più assillare!
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve tranquillizzassi. Se questo stato di ansia che traspare da ogni suo scritto dovesse durare penso che li potrebbe aver bisogno di una terapiterapia ansiolitica. Arrivederci.
[#8] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie ancora Dottore spero di riuscire a tornare com'ero pochi giorni fa, prima di tutte queste extrasistole! Ero molto più tranquilla!