Utente 148XXX
buonasera vorrei chiedere un vostro parere...sono una ragazza di 24 anni a da agosto scorso a questa parte ogni giorno sia nella spazzola che quando faccio la doccia perdo una quantita di capelli spaventosa.ho prenotato una visita dal dermatologo ma in attesa vorrei qualche parere.perche cadono i capelli in autunno?poi cercando su internet ho letto di persone che hanno risolto il problema della caduta dei capelli con integratori di amminoacidi puo essere?io sono vegetariana potrebbe essere una carenza nel mio corpo di qualche amminoacido o vitamina a causare la caduta?grazie mille atendo risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
quali sono i motivi della sua scelta alimentare? Una corretta alimentazione è la prima regola per mantenere un equilibrio metabolico, vitaminico,"calorico"... al nostro organismo. Se non vi sono delle indicazioni particolari ad una "diversa" alimentazione, è consigliabile, se pur nei limiti di una scelta ( ma possibilemnte non estrema), un'alimentazione varia ed equlibrata.Molti problemi derivano da scelte "estreme" di condotat aliemntare, con carenze importanti di elementi fondamentali per il nostro equilibrio fisico e "mentale". Potrà, fare delle analisi del sangue: emocromo,sideremia,ferritinemia,transferrina,QPE ( quadro proteico elettroforetico),colesterolo,trigliceridi,ormoni tiroidei, per iniziare( possono però già orientarci).
Rimango a sua disposizione e le invio cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
buondi dottore...e buona domenica prima di tutto.grazie per aver risposto.sicuramente seguiro' il suo consiglio di fare le analisi...comunque io non mangio la carne per scelta non per un motivo specifico,per il resto mangio tutto quello che puo esistere,tra verdure frutta latticini uova ecc...puo' essere che manchino dei componenti essenziali nella mia dieta per la mancanza della carne?e che comportano la caduta dei capelli?inoltre volevo dire che facci un lavoro(pulizie in hotel)dove mi muovo moltissimo per 7ore al giorno consecutive a ritmo abbastanza movimentato senza fermarmi mai...mi chiedevo se forse avrei bisogno secondo lei di prendere integratori se e si quali sono quelli piu' adatti?un'ultimissima cosa...quali sono gli alimenti piu' ricchi di amminoacidi essenziali?e quali sono le fuzioni degli aminoacidi?grazie mille per la cortesia e la disponibilita' grazie e buona domenica...
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
occorre la "dovuta" serenità in ogni cosa. L'alimentazione deve, ad esempio, essere un modo per vivere una vita sana, senza eccessi, nell'uno e nell'altro caso. La vita è fatta di equilibri: psichici,fisici,sociali ecc. Un "pizzico" di allegria, magari vivendo una buona vita sociale e cercando,per quanto possibile, degli svaghi. L'alimentazione equilibrata, è quella che permette l'assunzione di vitamine, amminoacidi,zuccheri,grassi,ferro,e tanti altri elementi in giusta proporzione, ed in base al consumo, un introito adeguato di calorie.Gli amminoacidi, sono i costituenti fondamentali delle proteine e di molecole più piccole con una funzione importante,fondamentale per il nostro organismo. La sequenza di più amminoacidi insieme, formano le proteine: la cheratina dei capelli, ad esempio ( ma non è per questo che ha problemi, lo sottolineo),l'emoglobina che trasporta l'ossigeno,alcuni neurotrasmettitori ecc ecc.Difficile , al giorno d'oggi avere carenze di questi elementi, ma può capitare, un ridotto apporto di ferro, di lipidi, ad esempio.Se si riterrà necessario, si farà anche un analisi dei capelli più in dettaglio( nelle varie fasi:anagen catagen ecc...), il dosaggio degli ormoni, come detto sopra.Periodi di forte stress, possono influire e dare perdite anche importanti, per rientrare poi, una volta risoltosi.Mestruazioni non regolari, in ovaio micropolicistico, ad esempio, possono dare di questi problemi.
Vi sono diversi integratori, ma il consiglio è quello, visto anche il suo lavoro, di una corretta alimentazione: ne parli con il suo medico.
Rimango a sua disposizione.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille per la cortesia e' stato gentilissimo grazie e arrivederci