Utente 143XXX
salve dottore,
sono preoccupata perchè da ieri notte avverto uno strano disturbo: ho la sensazione che il cervello si contragga e poi rilasci, come delle pulsazioni. non sono dolorose ma mi danno l'effetto di stordimento. inoltre ho una leggera diarrea, acidità di stomaco e nausea e ovviamente totale assenza di fame associata a una sensazione di freddo e di vampata di calore insieme. alla testa non ho preso nessun tipo di colpo. di solito ho la pressione normale e tutti i valori delle mie analisi sono perfetti( seguo una dieta priva di carni da più di dieci anni). tiroide apposto. cicli mestruali precisi come orologi svizzeri. devo aggiungere solo che ieri ho viaggiato a lungo, cambiando ben tre treni; uno dei quali era affollatissimo. posso aver contratto una malattia? potrei avere un problema importante alla testa? mi scuso per le domande, magari sono stupide, però questo stato mi mette agitazione davvero. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

sempre con i limiti di una valutazione a distanza direi che tuto il trambusto legato al viaggio da lei "patito" potrebbe essere una buona motivazioni per le sue sensazioni.

un controllo medico potrebbe essere comunque indicato.

cordiali saluti