Utente 189XXX
Cari dottori, ho ritirato i nuovi occhiali che rispetto ai vecchi presentano delle variazioni. I vecchi avevano: OD -8.00 SF; OS -5.00 SF, -1.25 CIL a 60° (sistema internazionale). Dopo nuova e accurata visita oculistica, la prescrizione dei nuovi occhiali è la seguente: OD -10 SF; OS -6.25 SF, -1.25 CIL a 55° (sistema internazionale). E' una variazione piuttosto significativa per la mia età (ho 34 anni), la verità è che dopo 20 anni ho cambiato oculista perchè continuavo a non vederci bene con quegli occhiali. Appena ritirato gli occhiali nuovi in effetti ci vedo molto meglio, riesco a leggere scritte e numeri in lontananza che prima non avvertivo ma c è un bel problema. Ho notato che sull' occhio sinistro (dove è presente l' astigmatismo) la visione sulla parte centrale della lente è ottimale, ma se sposto anche leggermente l' occhio verso il bordo interno della lente l' immagine mi appare distorta e sfuocata. Perchè con la lente precedente non mi succedeva? Infondo l' astigmatismo è rimasto intatto, è variato solo l' asse (da 60° a 55°), mentre è aumentata la miopia (da -5 a -6.25). Può essere un fatto di mancata abitudine alla nuova diottria? Mi hanno confermato che le diottrie sono quelle segnalate dal mio oculista. E allora perchè ci vedo cosi male al bordo? Possibile che per vederci bene debba guardare sempre e solo dritto? Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
è impossbile vedere bene con le lenti a lei prescritte
la visita l'ha effettuata un medico oculista??
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Si me l ha prescritta un medico oculista e ciò che il medico mi ha prescritto è stato poi confermato da una visita fatta presso un optometrista. Devo rettificare una cosa. Sull' occhio sinistro, l astigmatismo era -1.50 a 30° ed è passato a -1.25 a 55° (sist. internazionale) mentre per la miopia confermo i dati sopra (da -5.00 a -6.25). Alla luce di quanto appena detto lei è sempre dell' opinione, dott. Marino, che è impossibile che ci possa vedere bene? Per quale motivo sostiene ciò? Grazie ancora