Utente 197XXX
SALVE,OGGI MI SONO SOTTOPOSTA AD UNA VISITA GINECOLOGICA CO ECOGRAFIA INTERNA ED E' RISULTATO CHE HO FIBROMATOSI UTERINA DL 92,7.DAP 43,8. DT59,8.
MORFOLOGIA REGOLARE DIMENSIONI NEI LIMITI DELLA NORMA POSIZIONE NORMALE,NON SI RISCONTRANO LESIONI FOCALI O DIFFUSE A CARICO DELLE PARETI UTERINE.
PREMETTO CHE HO UNA BIMBA DI 28 MESI AVUTA CON PARTO NATURALE.
IL MIO GINECOLOGO HA DETTO DI NON PREOCCUPARMI CHE E' UN UTERO DI UNA DONNA CHE HA PARTORITO....PER LEI E' COSI? POSSO STARE TRANQUILLA?
NON HO SINTOMI OLTRE A QUALCHE PERDITA BIANCA O TRASPARENTE E UN EPISODIO DI PERDITE TRASPARENTI CON FILAMENTI DI SANGUE 2 SETTIMANE FA.
A GIUGNO PAP TEST NEGATIVO.
POSSO AVERE UNA ALTRA GRAVIDANZA ORA?
[#2] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività +48
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente
non si può, sulla base di queste sole informazioni, darLe un parere come Lei lo richiede.
Dovrebbe postare per intero TUTTA la sua ecografia, così da avere, quanto meno, un'idea sulla presenza dei fibromi.
Mi permetto di dissentire dal Collega: un utero fibromatoso NON E' la normale conseguenza di una gravidanza.
E', bensì, una patologia e non uno stato fisiologico.


Saluti.
[#3] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
GRAZIE DOTTORE LE ESPONGO PER INTERO L'ECOGRAFIA FATTA IERI COSI COME HA SCRITTO IL MIO GINECOLOGO:
UTERO:DI MORFOLOGIA REGOLARE,DIMENSIONI NEI LIMITI DELLA NORMA,IN POSIZIONE DI NORMALE ANTIVERSOFLESSIONE,AD ECOSTRUTTURA UNIFORMEMENTE DISOMOGENEA COME SI OSSERVA NELLA CONDIZIONE DI FIBROMATOSI UTERINA DIFFUSA DL 92,7MM.DAP 43,8MM.DT 59,8MM
ALLO STATO ATTUALE NON SI RISCONTRANO LESIONI FOCALI O DIFFUSE A CARICO DELLE PARETI UTERINE
ECOMEDIANA MM 5,4 ECOSTRUTTURA DISMOGENEEA TIPICA DELLA FASE MESTRUALE.
QUESTO E' IL REFERTO DELL'ECO RIGUARDANTE L'UTERO POI LE OVAIE NON HANNO NESSUN PROBBLEMA.
LE RIPETO LUI MI HA DETTO CHE POSSO AVERE ALTRI FIGLI DI STARE TRANQUILLA.
COSA DEVO FARE?
[#4] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività +48
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se permette, nella prossima mail utilizzi i caratteri piccoli perchè sono più leggibili.
Andando al nocciolo del problema, l'utero è di volume aumentato, come si conviene ad un utero di donna già una volta gravida, anche se le biometrie indicano un incremento volumetrico di circa il 20% in più dell'atteso.
La "costituzione" dell'utero è quella di un viscere nella cui struttura sono presenti multipli e piccoli nodi fibromiomatosi, senza che ciò infici nè la normale meccanica mestruale (probabilmente Lei avrà solo cicli un pò più abbondanti e un pò più lunghi del solito ma niente di più- mi corregga se sbaglio) nè una successiva gravidanza.
Concordo, quindi, nel dirLe di stare tranquilla per una prossima gestazione, anche se, personalmente, la sottoporrei ad un idoneo programma dietetico e di attività fisica PRIMA di una programmazione in tal senso.


Cordialmente.
[#5] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore la saluto e seguiro il suo consiglio