Utente 620XXX
Salve,

ho un bambino di 7 mesi. Da qualche tempo (forse un mese circa) gli è comparsa una pallina bianca sulla mano (simile a un brufolo, sembrava fosse pus o grasso). Non essendosi tolta ma leggermente ingrandita, ho fatto visitare mio figlio dal pediatra che mi dice potrebbe trattarsi di una verruca. Da qui il mio dubbio: Come può essersi contagiato un bimbo così piccolo? La mia paura è che magari io abbia il papilloma virus e lo abbia trasmesso attraverso il parto. Ho fatto l’ultimo pap test due anni fa ed era negativo. La mia domanda è la seguente: un papilloma virus genitale della madre può causare verruche al figlio?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,

Anzitutto si faccia diagnosi (mi pare non ci sia) dermatologica.

Sappia che le verruche (HPV) possono insorgere primariamente nei piccoli bimbi a causa della non completa maturazione del sistema immunologico; capire come si possa essere contagiati nel caso specifico e' praticamente impossibile, ma non cambia la benignità della situazione in caso di conferma diagnostica sul caso specifico.

Per il resto ribadisco, prima la diagnosi!

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 620XXX

Iscritto dal 2008
Ma secondo lei posso essere affetta da pappilloma virus genitale e averlo trasmesso?
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Sarebbe nell'eventualità una cosa comune e potenzialmente trasmissibile all'atto del parto, ma sono solo ipotesi: rimane il fatto che si stia parlando di teoria che nulla inciderebbe nelmcaso specifico (avere qualche ceppo di HPV non significa essere malati o marchiati a vita: il 95% della popolazione ne può essere portatore) e che comunque anzitutto, la diagnosi dovrebbe essere fatta.

Saluti