Utente 199XXX
Buongiorno, durante la gravidanza ho preso la Toxoplasmosi al 5' mese. Mia Figlia alla nascita é stata infettata dalla malattia. Dopo alcuni accertamenti di cui la visita Oculistica le é stata diagnosticata una cicatrice corioretinica al polo posteriore, non pigmentata, della grandezza di ca. 2 diametri papillari che lambisce la macula. L'occhio sinistro invece é nella norma. Ora la bambina ha 5 annni e annualmente fa la visitia Oculistica. L'esito é rimasto invariato per tutti due occhi. Per quanto tempo dovra' fare questi accertamenti? Per l'occhio destro non c'é qualche cura o si puo intervenire chirurgicamente? La bambina soffre di allergia al polline e ha spesso sia in autunno che in primavera gli occhi rossi. Usando il collirio non peggioro il danno all'occhio destro dove ha la cicatrice? Ma la cicatrice si potrebbe modificare con il tempo? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, quello di sua figlia è un esito cicatriziale di una corioretinite, se è come dice non è in fase attiva e quindi non dovrebbe modificarsi nel tempo, faccia comunque dei controlli almeno annuali. Il problema non è affrontabile con terapie mediche o chirurgiche, il collirio prescritto non provoca alcun danno alla retina.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno
Vi ringrazio tantissimo per avermi risposto. Cosi' mi avete tolto alcuni dubbi che avevo. Purtroppo mi avevano gia' detto che non c'era niente da fare per l'occhio destro, ma un consulto in piu' mi ha rassicurata e sopratutto rassegnata.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
:)

cordialità